giovedì 3 luglio 2014

Come riconoscere una frode "finanziaria"? Tips&Tricks alla portata di tutti (1)

Musica da attesa


Il Bias Ratio nasce con la regina delle truffe finanziarie, la distribuzione piramidale operata dai fondi collegati a Madoff. 

E' un'indicatore "multipurpose" in quanto evidenzia (o tenta di evidenziarie) tentativi fraudolenti di "smoothing" dei rendimenti. Cosa vuol dire "smoothing fraudolento"? Ad esempio, compro e vendo asset illiquidi e, consapevole dell'effetto deterrente che ha la deviazione standard su eventuali acquirenti del mio "metodo meraviglioso", diluisco i rendimenti lungo il tempo (smusso gli outliers) lasciando invariati i totali (esempio). O invento di sana pianta rendmenti meravgliosi e costanti tanto da fa invidia ad una rendita realmente fissa e priva di rischio o, eliminando artatamente frizioni, costi, tasse, incidenti di percorso di modo da ritagliare la mia equity line su una distribuzione irreale.

Molto facile da computare, ben si abbina (ed è assolutamente consigliabile farlo) alla CSS_Statistic (che, noterete, qui nell'immagine esprime un valore simile al Bias Ratio). Insomma, prima di fidarsi è bene perdere 10 minuti di tempo e fare due conti.

E' un indicatore intellettualmente brevettato, qui il documento di registrazione .

Come si calcola?

Il mio suggerimento è di utilizzarlo su rendimenti mensili (espressi dal soggetto generico che si intende analizzare).

La prma cosa da fare è calcolare la deviazione standard campionaria , si tratta di un'operazione consentia oramai da tutte le piattaforme o softwares. Se i rendimenti non sono molti, lo potete fare anche con una calcolatrice da tavolo.

La seconda cosa è separare i rendimenti positivi dai rendimenti negativi del soggetto da esaminare. Lo fate o sempre a mano (se non sono molti) o vi scrivete una cosiddetta "funzione indicatrice" del tipo " genera la variabile rendpos=1 if(se) i rendimenti da esaminare sono >=0" , " genera la variabile rendneg=1 if(se) i rendimenti da esaminare sono <0";

fatto ciò, vi troverete due colonne di "1" che vanno ulteriormente scremate togliendo:

 tutti gli "1 che corrispondono a rendimenti > valore della deviazione standard campionaria nella colonna rendpos  
 tutti gli "1" che corrispondono ai rendimenti <= la deviazione standard campionaria *-1(quindi cambia il segno della misura di dispersione e si escludono i rendimenti maggiormente negativi) nella colonna rendneg

sommiamo gli "1" della colonna rendpos, immaginiamo siano 14

sommiamo gli "1" della colonna rendneg, immaginiamo siano 4


il Bias Ratio è = a 14 / 4 ovvero 3.5.

In rete trovate diversi lavori che vi spiegheranno come in presenza di distribuzioni normali (in tutti i sensi) il valore difficilmente si scosta molto da 1, che Bernie aveva un 6 abbondante, che fondi che trattano assets illiquidi sono portati ad avere Bias Ratio alti etc..etc..etc.

Quel che conta è il calcolo sopra che, se non ho sbagliato (possibilissimo..questo è un post a richiesta e l'ho scritto di fretta..) consente di metterci in allarme prima di finire in padella.

Un saluto,




6 commenti:

  1. Proprio sicuro che sia alla portata di tutti ?

    RispondiElimina
  2. Sono a disposizione per qualsiasi spiegazione..credo sia assolutamente alla portata di tutti. :)

    Un saluto,

    RispondiElimina
  3. (smusso gli outliers) ????????????????????????????????

    RispondiElimina
  4. No hidalgo, perchè il range dei rendimenti preso in esame è compreso tra 1 e -1 deviazione standard. Quindi quelli fuori dal range (compresi gli outliers positivi e negativi) vengono condizionati =0 :)

    RispondiElimina

  5. Ti ringrazio per ieri.Qui e non sul Fol perchè ,a quanto pare,l'atmosfera non è "rilassata".
    Circa gli "outliers" con me è una battaglia persa.Però,grosso modo ho capito il concetto di fondo
    .Da troppo tempo lavoro con le parole e la parola "equazioni"per me è come "giudici" per Berlusconi.

    Un'ultima domanda,se non son troppo indiscreto : sei forse il famoso Roberto "padre" del Fol?

    RispondiElimina
  6. No Hidalgo, non sono Roberto :)

    Ciao!

    RispondiElimina